Riscaldatore basso consumo regolabile.

 

MODELLO NON PIU' DISPONIBILE, SOSTITUITO DA:

bNest - Lo ScaldaNido Smart

Prodotto unico nel suo genere

Massima sicurezza, minimo consumo.

 

CONTATTACI

 

 

 

ScaldaNido_01 è una piastra in grado di mantenere, nell'intera superficie, una precisa temperatura in qualsiasi condizione ambientale. 

 

Scalda nido per inseparabili

Sofisticata elettronica

Al suo interno ScaldaNido_01 comprende una scheda elettronica IAC01 costruita, programmata e collaudata interamente in Italia da BettaTechnology.

La scheda IAC01 ha la funzione di TERMOSTATO e di RISCALDATORE.

E' possibile l'impostazione di tre temperature diverse di esercizio.

 

Scalda nido per pappagalli

Temperatura regolabile

Il controller cilindrico è munito di un pulsante per l'impostazione delle tre temperature: 25°C, 33°C, 40°C.

ScaldaNido_01 monitora costantemente la temperatura, spegnendo il riscaldatore quando la temperatura impostata viene raggiunta e riaccendendolo quando la temperatura scende. Il tutto viene segnalato da due LED (rosso e verde).

 

Scalda nido per uccelli

Basso consumo

Grazie ad un innovativo sistema di riscaldamento a semiconduttore ScaldaNido_01 può vantare altissime prestazioni in temperatura e ridottissimi consumi di corrente.

Soltanto 11W per il funzionamento a 12V.

 

Scalda nido per pappagalli

Desing curato, 100% made in Italy

 Il desing è molto curato, si è utilizzato un alluminio naturale super liscio, perfetto conduttore del calore.

 

Dimensioni SCN01

Personalizzazione

Lo spessore è soltanto di 6mm e le dimensioni sono personalizzabili all'ordine (MIN 9cmX9cm - MAX 25cmX25cm). 

Le tre temperature importabili possono essere scelte dal cliente al momento dell'ordine grazie alla programmazione della centralina interna.

Questo lo rende adatto a infinite applicazioni: 

-Riscaldamento nidi di volatili esotici come al esempio Agapornis, Calopsiti, Cocoriti, Loretti, Parrocchetti etc. 

-Riscaldamento cucce per cani di piccola taglia, gatti o altri animali domestici

-Riscaldamento casette per roditori, cavie, porcellini d'india, conigli nani etc.

-Riscaldamento terrari per rettili etc.

E molto altro...

 

Riscaldatore nido

 Testato da esperti

ScaldaNido_01 è stato sottoposto a rigidi test per verificarne l'efficacia e l'affidabilità nel campo.

 

Compreso all'interno del KIT:

  • ScaldaNido01

  • alimentatore 12Vdc

  • panno protettivo omologato

  • manuale istruzioni

 

 Scarica il manuale per maggiori dettagli

PDF Download: Manuale d'uso

 

CONTATTACI

 

CONTATTI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

+39 391 4723861 

 

 

 ACCESSORI DISPONIBILI

  

 Presa accendisigari per auto

 

 

Cover in tessuto 

 

Commenti   

0 #20 LuxAdmin 2017-11-08 20:50
Citazione Giuseppe Masullo:
Salve sarei interessato all’ acquisto di uno dei vostri scaldini per l’allevamento a Mano di pulli di Inseparabile.
Potreste indicarmi di quale farebbe al caso mio?
Grazie


Salve, a noi di Betta piacciono le cose semplici. Abbiamo infatti un offerta semplicissima: bNest è il nostro unico scaldanido attualmente disponibile e si adatta a qualsiasi uso. Infatti la temperatura e regolabile da 0 a 50°C. Lo scaldanido lo si imposta da app e poi lavora autonomamente. Abbiamo raddoppiato la potenza riscaldante per permettergli di riscaldare da nidi piccoli per cocorita a grandi nidi per parrocchetti.
Citazione
+1 #19 Giuseppe Masullo 2017-11-08 07:51
Salve sarei interessato all’ acquisto di uno dei vostri scaldini per l’allevamento a Mano di pulli di Inseparabile.
Potreste indicarmi di quale farebbe al caso mio?
Grazie
Citazione
0 #18 LuxAdmin 2016-04-25 07:24
Citazione Valentina Fabbrini:
Sal mi chiamo Valentina sono alle prime armi con questa nuova avventura.....hanno regalato a mio figlio due calopsite.... in breve tempo si sono ,accoppiate e riuscite due uova ....i pulli sono nati dopo il tempo previsto ...purtroppo la mattina seguente erano morti .....penso che abbiano sofferto il freddo perché si vedeva che nel gozzo avevano il mangiare...come mi devo comportare....il nido è 20 /15/15quale tappettino riscaldante devo usare quando lo devo mettere? Prima,o quando nascono i pulli....? AIUTATEMI SI SONO DI NUOVO RIACCOPPIATI E CI SONO QUATTRO Uova....grazie infinite


Salve Valentina! Si certamente può usare lo scaldanido se alleva pappagallini all'esterno o zone fredde. Quello che le consiglio è il modello bNest. Misure 12cmX12cm. L'ideale per il suo nido. Lo scaldanido andrebbe inserito prima che le coppie inizino a deporre le uova. Se hanno già le uova nel nido deve attaccarlo nella parte inferiore, all'esterno del nido, questo per non disturbare la coppia. Per altre info o prezzi compili il seguente form: http://www.betta.technology/index.php/contatti/modulo-per-l-acquisto
Citazione
0 #17 Valentina Fabbrini 2016-04-24 19:08
Sal mi chiamo Valentina sono alle prime armi con questa nuova avventura.....hanno regalato a mio figlio due calopsite.... in breve tempo si sono ,accoppiate e riuscite due uova ....i pulli sono nati dopo il tempo previsto ...purtroppo la mattina seguente erano morti .....penso che abbiano sofferto il freddo perché si vedeva che nel gozzo avevano il mangiare...come mi devo comportare....il nido è 20 /15/15quale tappettino riscaldante devo usare quando lo devo mettere? Prima,o quando nascono i pulli....? AIUTATEMI SI SONO DI NUOVO RIACCOPPIATI E CI SONO QUATTRO Uova....grazie infinite
Citazione
0 #16 LuxAdmin 2016-01-16 08:01
Citazione orietta:
Salve , sono una piccola allevatrice , ho forpus , diamantini e cananrini su ogni carrello ci sono 3 gabbie impilate , per un totale di 5 carrelli e quindi 15 gabbie .Ognuno pero' dovrebbe avere un unica presa per almeno 3 gabbie .
Si puo' avere un preventivo ? con questo sistema potrei mettere le voliere all esterno pero' non posso mettere troppe prese .


Ciao Orietta, grazie per averci scritto.
La più semplice soluzione che mi viene in mente è di mettere una ciabatta da tre prese su ogni colonna di gabbie in maniera da collegarci tutti e tre gli scaldanido insieme.
Avrà così un unico filo uscente da ogni colonna.
Per il preventivo la trattativa è privata per cui le invierò un email e ci sentiremo tramite quel mezzo. Buona giornata. ;-)
Citazione
0 #15 orietta 2016-01-16 00:00
Salve , sono una piccola allevatrice , ho forpus , diamantini e cananrini su ogni carrello ci sono 3 gabbie impilate , per un totale di 5 carrelli e quindi 15 gabbie .Ognuno pero' dovrebbe avere un unica presa per almeno 3 gabbie .
Si puo' avere un preventivo ? con questo sistema potrei mettere le voliere all esterno pero' non posso mettere troppe prese .
Citazione
+2 #14 Sheran97 2015-11-07 09:15
Ho acquistato il mod. 02 (da 0 a 50°) e posso confermare lo stesso entusiamo manifestato nei commenti degli altri acquirenti. Funziona perfettamente e non sgarra di un grado. Colgo l'occasione per ringraziare la Soc.tà per il supporto, cortesia e disponibilità fornitemi nel pre e post-acquisto.
Citazione
+3 #13 Luigi 2015-10-10 21:21
Ottimo prodotto e gentilezza e disponibilità da parte dell'azienda. Complimenti per la professionalità
Citazione
+3 #12 Leonardo 2015-09-12 10:01
Ho acquistato questo prodotto per allevare qualche pullo di inseparabile a mano per il mio piccolo allevamento amatoriale. Le mie coppie hanno sempre 6-7 pulli a cova e per evitare problemi di morte di alcuni pulli ,per scarsa nutrizione, sono costretto a staccare 2-3 piccoli ed allevarli a mano. Da qui la mia necessità di trovare una piccola soluzione ad un costo ragionevole come camera calda. Devo dire che lo scaldanido abbinato ad un nido come nel video di presentazione del prodotto, avendolo testato per diversi giorni, FUNZIONA PERFETTAMENTE! Lo consiglio
Citazione
0 #11 Super User 2015-06-19 09:28
Citazione Stefano:
Salve io volevo usare lo scalda nido per fare una camera calda, e stando a quello che ho letto è il prodotto che fa per me!
Potreste darmi un consiglio?
Uno scalda nido di 12 cm quanto CMq riscalda? Andrebbe bene per una camera di 40x25/30?
voi avete anche le ventole per il riciclo dell'aria?
Quanto costa uno scalda nido?
Vi ringrazio anticipatamente per le vostre risposte.
Cordiali saluti


Salve. Consideri lo scaldanido come una superficie che mantiene la temperatura impostata, una specie di riscaldamento a pavimento, quindi l'ideale sarebbe che il pullo vi rimanesse sopra, a contatto.
Se però il contenitore ha un adeguato isolamento termico lo scaldanido riscalda anche l'aria all'interno del contenitore.
La camera calda da 40x25x30 è un po troppo grande, una 30x20 come base, andrebbe meglio.
Per il prezzo o altre info ci contatti privatamente via email.
nology
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna